Sulla visita dei parlamentari del Movimento 5 Stelle a Lampedusa e riflessioni generali sullo stato delle Pelagie.

Quando si parla di migrazione, Lampedusa è sempre al centro del dibattito. I media ce la raccontano come l’isola dell’accoglienza o come il confine da difendere con una massiccia militarizzazione che tra l’altro non è mai mostrata come si deve. I politici nazionali ed europei ci vanno spesso, si fermano qualche ora, fanno il loro discorso, si mettono in posa davanti agli obiettivi, fanno passerella e promettono grandi cambiamenti che non arrivano mai. Gli artisti “impegnati” organizzano festival “celestiali” in cui assicurano di voler dare voce ai lampedusani, ma “stranamente” evitano di mostrare quella parte di Lampedusa e di lampedusani che da anni sono attivi nel territorio e che denunciano tutte e nefandezze che i vari governi, locali e nazionali hanno commesso.

Mrcc8OEJ

Poi c’è una realtà come Askavusa, un’associazione che ha cuore e radici a Lampedusa che da anni cerca di lavorare sul doppio binario dei diritti dei migranti (intesi non come soggetto passivo meritevole della nostra beneficenza)  e dei diritti dei lampedusani (scuole, trasporti, economia, inquinamento elettromagnetico…). Andrebbe quantomeno ascoltata la voce dei Lampedusani, prima che qualcuno se ne faccia interprete. Questo post, pubblicato sul blog di Askavusa (askavusa.wordpress.com) racconta di un incontro di qualche giorno fa tra la politica e la realtà locale. Un incontro molto particolare, diverso e per certi versi raro, così come è rara la politica che si mette in una posizione di ascolto. Quello che è successo è molto ben raccontato nel blog di Askavusa, quindi vi rimando a quella lettura:

Sulla visita dei parlamentari del Movimento 5 Stelle a Lampedusa e riflessioni generali sullo stato delle Pelagie..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...